Julius Meinl: ieri e oggi

Julius Meinl rappresenta la cultura del caffè viennese in tutto il mondo e combina la tradizione con uno spirito di innovazione. Da oltre 150 anni, la nostra azienda familiare è sinonimo di caffè e tè di altissima qualità, oltre che di un servizio completo e su misura per la ristorazione e l'industria alberghiera.

Una cultura del sevizio, sempre attuale

Con radici nel 19 ° secolo, siamo cresciuti attraverso molti cambiamenti sociali e innovazioni tecnologiche. Tuttavia, i caffè di Vienna sono sempre stati un vivace luogo di incontro per artisti e liberi pensatori e questo continua ancora oggi, poiché tutti i tipi di persone visitano per leggere, scrivere, lavorare o semplicemente per rilassarsi.

La nostra storia...

1862 - oggi

1800
1862

Julius Meinl I apre un negozio di spezie nel centro di Vienna, dove vende chicchi di caffè verde, cacao, tè, spezie, riso e zucchero.

1877

Julius Meinl I. rivoluziona la tostatura del caffè con un processo sviluppato da lui stesso. I chicchi non venivano più a contatto con i gas del carbone. Per la prima volta i chicchi di caffè erano privi di retrogusto, mantenendo il loro aroma pieno e naturale.

1900
1912

La sede dell'azienda si trasferisce nell'odierna Julius Meinl-Gasse (la strada è stata poi intitolata a Julius Meinl II nel 1954) nel 16 ° distretto di Vienna, dove si trova ancora oggi.

1913

Julius Meinl è il più grande torrefattore dell'Impero austro-ungarico e, allo stesso tempo, il più grande importatore di caffè e tè dell'Europa centrale, un'area economica di 50 milioni di abitanti.

1924

Il graphic designer Joseph Binder crea il logo Meinl, che diventa l'etichetta iconica del caffè Meinl e, successivamente, il marchio di fabbrica dell'azienda.

1950

Viene aperto il flagship store Julius Meinl am Graben 19 nella città di Vienna, che rimane fino ad oggi il luogo numero uno per le specialità premium a Vienna.

1962

In occasione del 100 ° anniversario della nostra azienda, viene presentata la miscela di caffè “Jubilee”.

1980

Viene lanciato il caffè Präsident premium.

2000
2004

Il famoso designer italiano Matteo Thun rilancia il logo Julius Meinl e sviluppa un design di tazza alla moda basato sulla forma del logo.

2008

Durante i campionati europei di calcio 2008, Julius Meinl costruisce la più grande caffetteria del mondo tra i musei di storia naturale e di storia dell'arte sulla Ringstrasse di Vienna.

2009

Il caffè 1862 Premium di Julius Meinl viene lanciato. È caratterizzato dal suo gusto eccezionale, dal design unico e da tecnologia all'avanguardia.

2010

Viene lanciato il packaging per la vendita al dettaglio di design creato da Matteo Thun.

2012

Julius Meinl celebra 150 anni di esperienza nella fornitura di qualità e competenza nel caffè senza pari. Il tè Julius Meinl viene rilanciato con il nome di "Oriente incontra Occidente".

2015

L'evento "Pay with a Poem" è un successo globale.

2016

Il nuovo concetto di Inspresso - le capsule Inspiring Espresso - viene introdotto nella vendita al dettaglio.

2017

Seguendo una lunga tradizione familiare nell'artigianato del caffè, Julius Meinl lancia "The Originals".

2018

Julius Meinl amplia la sua gamma di bevande fredde con il lancio della collezione Tea on the Rocks e dell'innovativo caffè Cold Brew.

2019

Julius Meinl è lieta di pubblicare il suo primo rapporto di sostenibilità.

2020

Julius Meinl lancia la sua nuova gamma di capsule INSPRESSO, realizzate con un materiale completamente biodegradabile. Questo significa un altro piccolo passo verso un pianeta migliore per noi e per le generazioni future.